Codice etico

Il rispetto e la promozione dei Diritti dell’infanzia sono il fondamento delle attività dell’Associazione in Italia e in Madagascar, diritti che vengono promossi anche attraverso il perseguimento dell’obiettivo del miglioramento della qualità della di vita e delle relazioni nei quali i minori sono inseriti: la famiglia, le comunità, le istituzioni. • L’azione dell’Associazione si attua attraverso un aiuto concreto e diretto. La corrispondenza ai reali bisogni, viene mediata, ove possibile, da Partner locali affidabili che condividono la missione dell'Associazione. • L’Associazione opera evitando le discriminazioni di qualsiasi carattere come quello religioso, politico, etnico, tendenza sessuale e di genere. • La promozione dell’uguaglianza degli individui e delle pari opportunità deve essere anzi al centro di tutti i nostri obiettivi • La promozione deve essere pensata e sviluppata mirando ad uno sviluppo duraturo: le azioni devono essere progettate nel rispetto delle realtà economiche e culturali locali e sostenibili nel tempo, sia dal punto di vista delle risorse umane che delle risorse materiali. • La comunicazione tra le parti deve essere veritiera, non violenta e rispettosa dei diritti, della dignità della persona e delle differenze culturali che devono arricchire e non dividere. • La professionalità e l’empatia dei propri operatori: gli operatori dell’Associazione, siano essi in Italia che all’estero, sono tenuti a saper coniugare le proprie capacità professionali con una forte motivazione sociale ma anche con empatia tesa a migliorare le sorti delle popolazioni più povere del mondo. Ovviamente il comportamento dei nostri operatori chiamati a collaborare in Madagascar deve essere eticamente ineccepibile e il loro comportamento, anche al di fuori degli orari di servizio, deve rispecchiare i valori dell’associazione che sono chiamati a rappresentare. • Il controllo accurato della provenienza dei fondi dai donatori (in particolare delle aziende) per escludere donatori che non rispettino i diritti umani, che sfruttino il lavoro minorile, che siano compromessi nel traffico delle armi e della criminalità organizzata e in traffici illeciti in senso lato o che non condividano i cardini su cui si fonda l’associazione. • La trasparenza nella gestione dei fondi. • La promozione di una base di adesione popolare attraverso campagne di denuncia e di difesa dei Diritti dei minori dirette al il grande pubblico, nonché manifestazioni, riunioni o quant’altro necessario a far conoscere non solo i problemi ma anche la bellezza culturale, artistica, sociale e naturalistica del Madagascar. • Tutela dell’ambiente. L’associazione contribuisce in maniera costruttiva alla sostenibilità ecologica in tutte le proprie attività. Ci impegniamo a perseguire un equilibrio tra le nostre iniziative economiche e le imprescindibili esigenze ambientali in conformità con le direttive nazionali ed internazionali in materia.